Vai al contenuto

IterPopuli

Logo IterPopuli bianco

📮Newsletter Archeologia Decifrata – Pylos (Grecia)

3,99 

📮Newsletter Archeologia Decifrata – Pylos (Grecia)

🗡La Guerra di Troia, descritta nell’Iliade di Omero, rappresenta un momento così cruciale nella storia antica del Mediterraneo da suscitare ancora oggi un grande interesse.

 

📜Omero, grazie alla sua abilità di narratore, probabilmente si concesse alcune licenze poetiche nel rappresentare quel momento.

In relazione a questo, gli studi hanno avanzato un’interessante ipotesi secondo la quale la celebre Guerra di Troia non fosse una sola, ma se ne possono contare ben quattro definendo così le Guerre di Troia, combattute in momenti diversi dell’età del bronzo e che Omero magistralmente compatta in un’unica narrazione per creare il testo che noi tutti conosciamo.

 

🏺Quello che Omero rappresenta è innanzitutto una società guerresca, una caratteristica che l’archeologia ha documentato in modo convincente.

 

⚔ Nella tomba di un giovane miceneo, sono stati rinvenuti numerosi oggetti di varia natura che riflettono in modo completo i principali temi della società dell’epoca, tra i quali un piccolo anello sigillo.

 

📮In questa newsletter esaminiamo da vicino questo sigillo di soli 3 cm finemente inciso con una scena di battaglia che presenta elementi tipici della società dell’epoca di cui Omero ha delineato alcuni tratti.

 

⚔ Tra i tanti oggetti, oltre all’anello, ci sono anche delle spade che sono state deposte nella tomba insieme al defunto e che ritroviamo rappresentate nella scena del sigillo.

 

🧐Questa corrispondenza di oggetti simili scoperti all’interno della tomba riflette la società del tempo con tutti i suoi valori nonché come la famiglia del defunto intendesse ricordarlo durante il rituale di sepoltura.

 

🍃Ogni newsletter include una sezione “Esperienza di viaggio” con un breve racconto da leggere davanti al manufatto, popolato di personaggi di fantasia ma ancorato ai dati archeologici disponibili.

 

🖋In quella di novembre, ho immaginato la sorella di Kallias, il giovane miceneo caduto in battaglia, che descrive il momento della deposizione del fratello e gli oggetti del corredo che erano stati appositamente realizzati da abilissimi artigiani, perlopiù cretesi.

 

 🍃 Leggi il testo completo 🍃 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

error: Contenuto protetto.